Main Page Sitemap

Sessa aurunca località spina


sessa aurunca località spina

diverse sono le probabili origini che vanno dagli esuli in Liguria da Firenze a seguito della repressione della congiura dei Pazzi a ceppi di ebrei sefarditi divenuti fiorentini a semplici derivazioni dal toponimo. Poi al regno catalano aragonese di Sardegna. Vezzelli il cognome dovrebbe derivare da una modificazione del termine siciliano ciannacca a sua volta derivato dal vocabolo arabo hannaka ( collana forse a caratterizzare una particolare abitudine del capostipite ad indossare un'appariscente collana. Archivio gentilizio dei conti Benvenuti di Ombriano di Crema, fondo membranaceo, pergamena 1426 in cui sono citati i fratelli Cabrino e Fino Feracavalli. Il cognome deriva da una vecchia professione, quella dei mercanti di fieno. Formella Formella è un cognome ormai quasi scomparso in Italia, sembrerebbe originario della zona tra annunci incontri feste bianche frusinate e casertano, dovrebbe derivare dal nome della località Formella di Rocca d'Evandro nel casertano o dal nome del paese di Formello nel romano.

Fenotti Fenotti sembra specifico di Nave nel bresciano con ceppi anche nella vicina Concesio, si pu ipotizzare una derivazione dal cognome francese Fenot, giunto nel bresciano all'epoca della fuga dei Catari dalla Francia verso l'Italia, o ai tempi dell'arrivo dei valdesi sempre nel bresciano. Integrazioni fornite da Stefano Ferrazzi Fagà dovrebbe, in realtà, essere un cognome autoctono calabrese, formatosi all'interno dei dialetti greci del Sud: alla sua base, infatti, si trova il termine greco faghas, col significato di goloso, mangione (voce ancora in uso nel greco moderno, con. Faria farias fariello farii fario Faria è pressocchè unico, Farias, assolutamente molto raro, è specifico di Napoli, Fariello ha un piccolo ceppo a Vasto nel teatino, uno nel barese a Corato e Toritto, ed uno nella fascia campana che comprende il salernitano, con Cava de'. Integrazioni fornite da Massimo Fois Il cognome Fois potrebbe derivare da Foi cioè Salvatore, ma probabilmente deriva da Foix, casata nobile francese che fu Re d'Aragona e Conte di Barcellona e da cui discende il primo Fois giunto sull'isola nel 1300. Faiola faioli faiolo Faiola è tipicamente laziale, del romano, latinense e frusinate, di Fondi soprattutto, Sperlonga, Terracina, Sonnino e Latina nel latinense, di Roma e Marino nel romano e di Frosinone e Pastena nel frusinate, Faioli, assolutamente rarissimo, ha un piccolo ceppo nel campobassano. Integrazioni fornite da Giuseppe Concas faedda: faedda favedda favella ( parola, voce ) da faeddare faveddare favellare in centro nord; faeddu fuèddu fueddài in Campidano parlare. Fazzalari fazzalaro fazzolari Fazzalari è tipico della zona di Taurianova e Cittanova (RC Fazzolari, sempre tipico del reggino, è della zona tra Taurianova e Gioiosa Ionica, Fazzalaro è quasi unico e dovrebbe trattarsi di un errore di trascrizione del cognome fazzalari.

Fraviga Fraviga è tipico di Vittuone e di Legnano nel milanese, è un'antica nobile famiglia milanese, il cognome dovrebbe derivare da un termine dialettale arcaico fravegh, per fabbro, usato soprattutto per indicare dei maestri argentieri, probabile occupazione dei capostipiti. Fruzzetti Fruzzetti è tipico della Toscana nordoccidentale, di San Giuliano Terme, Pisa e Cascina nel pisano, di Massarosa e Lucca nel lucchese e soprattutto di Massa, potrebbe derivare dall'ipocoristico del nome gallo latino Frutius, possibile forma alterata, per inversione del fonema -ur- con -ru-, del. Ferilli ferrilli Ferilli ha un ceppo a Fiano Romano (RM) ed uno nel Salento, soprattutto a Casarano, a Gagliano Del Capo e a Morciano Di Leuca (LE Ferrilli parrebbe abruzzese, dovrebbero derivare da soprannomi originati dal mestiere di artigiano del ferro. Lanzara Stephen Frimpong Età: 30* Statura: 172 Occhi: neri Capelli: neri Scomparso da: Tombolo (Padova) Angelo Calvano Età: 57* Statura: 165 Occhi: castani Capelli: brizzolati Scomparso da: Santa Maria Del Cedro (Cosenza) Giuseppe Trabattoni detto Pino Età: 91* Statura: 170 Occhi: castani Capelli: bianchi Scomparso. Ed ha riscontro nel detto: " Sa d chi hat a proi fa cun lardu"! Integrazioni fornite da Giuseppe Concas fanari: è un cognome attualmente presente in 137 Comuni italiani, di cui 61 in Sardegna: Cagliari 92 Guspini 91, Baratili San Pietro 72, Sassari 32, Oristano 30, Pabillonis 30, Sinnai 22, etc. Nel Condaghe di San Nicola di Trullas, csnt XI, xiii secolo figurano: De Frabile o Fravile Andria( 130 testimone in una compera: comporaili a Gavini Tillis sa parte sua ki vi l'intravat in padule (confinante con la palude).deili (gli ho dato in cambio)sa parte mea. Fassa Tipico veneto, di probabili origini trentine, dovrebbe prendere il nome da uno dei vari toponimi della Val di Fassa (TN). Fraiola fraioli fraiolo frajoli Fraiola e Fraiolo, quasi unici, sono probabilmente dovuti ad incontri x sesso a catania un errore di trascrizione del cognome Fraioli, che è tipicamente laziale, del frusinate in particolare di Roccasecca, Colfelice, Arce, Rocca d'Arce, Frosinone, Cassino, ed Arpino, con una presenza molto notevole anche. Tracce di questa cognominizzazione le troviamo a Pisa nel 1300 in un atto leggiamo: ".Acta Fanucci notarii filii Iacobi quondam Fanucci, civis Pisani, de omnibus cartis et factis monasterii.


Sitemap